Ultimi articoli
Riflessioni/Uncategorized

I [miei] 10+10+4 dischi del 2014

Sì, è da tanto che non scrivo qui dentro, che non apro questo contenitore, che non ci metto idee. Sono successe tante cose, tanti progetti e il tempo per il blog è diminuito, ma lagentestamale vive [e lotta insieme a noi], quindi mi sono detto: come ripartire? Beh, proviamo così, con un grande classico: la classifica di fine anno dei dischi. Continua a leggere

fra narrativa e altro/Racconti

Words can’t bring me down: Le ultime ore di Enrico.

Gianna si sveglia allungando la mano dal lato del marito e lo trova vuoto. Accarezza le lenzuola stropicciate, ma non il suo corpo.
Dov’è?, pensa assonnata, prima di sentir arrivare, ovattata dalle pareti e dalle porte chiuse, la canzone, la stessa, sempre la stessa.

Alza la schiena e controlla la sveglia: le sette e trenta A.M. Continua a leggere

Racconti

Una domenica mattina

Una domenica mattina

La mattina è iniziata tardi. Mi sono svegliato tardi, ho fatto colazione tardi, sono uscito tardi, ma ho preso il treno giusto: treno per Venezia per andare a votare per l’ordine degli psicologi.

Se una professoressa mi avesse chiesto un tema dal titolo “parla della tua esperienza di voto per l’ordine degli psicologi”, avrei scritto così, credo. Continua a leggere